Sabato 11 maggio la seconda edizione della Festa della Musica dedicate ai ragazzi delle scuole di Brescia e provincia.
Dalle 9 alle 23, musica under 18 divisa in quattro palchi nel centro di Brescia che daranno spazio alle attività e ai progetti musicali degli istituti di città e provincia ma anche a band e solisti alle prime armi.

Sabato 11 maggio a Brescia è tempo di Festa della musica “Scuole al centro”, l’evento interamente dedicato ai ragazzi delle scuole e anticipa  Festa della Musica di Brescia 2019, che si svolgerà il prossimo 22 giugno.
Unicità tutta bresciana, Festa della musica “Scuole al centro” rappresenta uno dei molti risultati ottenuti dall’Associazione Festa della Musica di Brescia in questi anni.

Un punto importante nella. Mission dell’associazione è sempre stato la diffusione della cultura musicale in modo trasversale senza limiti d’età. Come sostiene l’AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), infatti, è doveroso e necessario portare nelle scuole i valori espressi da Festa della Musica e renderle partecipi all’evento.

Del resto nella versione francese originaria (la Fête de la musique) la FdM nasconde un doppio significato, come racconta il Direttore Artistico Jean-Luc Stote: “Nella sua declinazione originale in francese, Fête de la musique significa festa della musica ma anche fate della musica, e siamo convinti che invogliare il prima possibile al volere fare musica sia una delle priorità fra gli obbiettivi da raggiungere con la festa”.

Dalle 9.00 alle 23.00, quattro i palchi che animeranno il centro di Brescia: Cortile del Broletto, MO.CA, sagrato della chiesa di via San Faustino e Piazza Bruno Boni. Ad esibirsi saranno circa mille studenti delle scuole primarie fino alle superiori. Caratteristica non da poco gli studenti sono stati coinvolti  anche nell’organizzazione della festa e come volontari durante lo svolgimento della giornata. In questa occasione gli Istituti cittadini presenteranno alla città le attività in campo musicale che ragazzi e insegnanti stanno svolgendo in ambito scolastico.

La seconda edizione di “Scuole al Centro” vede l’adesione dei seguenti istituti:

  • Liceo Scientifico Annibale Calini
  • IIS Sraffa
  • Ic Nord 2 “Virgilio”
  • Ic di Roncadelle “A. Gramsci”
  • Ic Centro 1 “G. Carducci”
  • ITIS Benedetto Castelli
  • IIS “A. Lunardi”
  • Accademia dei Suoni di Rodengo Saiano
  • Orchestra di Leno
  • Musical-mente
  • Bam – Bedizzole Academy of Music
  • Accademia Musicale “Riccardo Mosca” di Palazzolo
  • Istituto “Santa Maria di Nazareth
  • Istituto “Santa Maria degli Angeli”

Fra gli appuntamenti da segnalare citiamo:

  • La partecipazione alle iniziative organizzate in Piazza della Loggia da Festa dell’Europa con cover band di Musical-Mente;
  • Alle ore 11.30 Musical-Mente presenterà il suo nuovo CD “Oltre la Rete”.                                                                                                                           La raccolta, che è parte del progetto “Internet Nuovo Mondo: Orchestriamolo Insieme” è il contributo musicale che gli artisti di Musical-Mente portano avanti da tempo nella lotta contro il cyberbullismo e per un uso consapevole di Internet.

Nel corso della presentazione sarà possibile vedere in anteprima il videoclip “Invisibile”, girato alle Torbiere del Sebino da Michele Borlini, ed ascoltare 3 brani tratti dal CD.  Verrà effettuato un collegamento con il Concorso Nazionale “Ambasciatori del territorio” di Pordenone, contest dedicato ai video che promuovono e valorizzano luoghi artistici o naturali italiani, e scoprire in diretta come il video si è classificato.

All’evento presenzieranno alcuni referenti della legalità che hanno partecipato al progetto, Domenico Geracitano, Collaboratore Tecnico Capo della Polizia di Stato a Brescia ed un membro di “Fondazione Carolina Onlus”, che ha concesso il patrocinio al progetto e alla quale verranno donate 100 copie del CD.


La Festa della musica “Scuole al centro” non si esaurirà nella giornata di sabato. L’intento dell’Associazione FDMBS è infatti quello di continuare a promuovere nelle scuole iniziative nel campo dell’attività musicale.

“Scuole al centro” è una iniziativa realizzata con il sostegno e il contributo del Comune di Brescia. Un grazie importante va anche al Provveditorato agli Studi e alla Consulta degli Studenti con la Professoressa Greco.

0 372